CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Art. 1 - Applicazione delle Condizioni Generali di Vendita 


1.1 Qualsiasi ordine di acquisto di prodotti e/o macchine effettuato nel sito www.emacchinette.it e qualsivoglia contratto ivi concluso è regolato dalle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito anche “CGV”).

 
1.2 Eurocedibe S.r.l.  si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti CGV, pubblicandone una nuova versione nel sito web. Ogni modifica sarà efficace dopo la pubblicazione nel sito. 


1.3 Il Cliente è tenuto a leggere attentamente le presenti CGV che sono state messe a sua disposizione nel Sito, al fine di consentirne la memorizzazione e la riproduzione nel rispetto anche dell’art. 12 del d.lgs. 70/2003. 


1.4 I contratti conclusi attraverso il Sito sono disciplinati dal Codice Civile e dal Capo I del Titolo III della Parte III del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 ("Codice del Consumo"), con particolare riferimento ai contratti negoziati fuori dei locali commerciali ed ai contratti a distanza. 


1.5 Le CGV applicabili sono quelle vigenti al momento dell'effettuazione dell'ordine. 

Art. 2 - Parti contraenti 


2.1 Il venditore è Eurocedibe S.r.l., con sede legale a Monteprandone (AP) Via della Barca 24/a, capitale sociale interamente versato euro 100000,00, C.F. ed iscrizione al Registro delle Imprese di Milano numero 01595740448, REA ......, in virtù di atto notarile di affitto di ramo d’azienda a rogiti Notaio Federico de Stefano di Milano ep.n. 6066/1946 del 26/04/2018, atto intervenuto tra CialdaMia Srl, P.IVA 08527440963, quale parte affittante, e Gestione Servizi Aziendali S.p.A., P.IVA 00733530158 quale parte affittuaria.
 

2.2 Di seguito i recapiti della Società:


- posta ordinaria: CialdaMia, Via Aldo Moro n.  7/7A, 24050 Orio al Serio (BG);
- PEC: info@pec.gesavending.it
- e-mail: servizioclienti@cialdamia.it
- telefono/Servizio Clienti: 800.86.73.16
2.3 Gli acquirenti del servizio di vendita a distanza (di seguito anche “il Cliente”) sono i Consumatori, intesi come le persone fisiche che agiscono per scopi estranei alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta ed i Clienti professionali, intesi come le persone giuridiche, imprenditori ed ogni altro soggetto titolare di partita IVA. 

Art. 3 - Informazioni dei prodotti 
3.1 Le informazioni relative ad ogni singolo prodotto e le caratteristiche essenziali, rese in conformità alla normativa vigente, sono disponibili nel sito web e rese conoscibili al Cliente. 
3.2 Nel rispetto del Reg. (CE) n. 1169/2011 e s.m., le informazioni sugli alimenti presenti nel sito web sono state fornite direttamente dal Produttore a La Società, ai sensi dell’art. 8 del medesimo Regolamento. Quest’ultima, perciò, non potrà essere ritenuta responsabile dell’eventuale inesattezza, incompletezza o non veridicità delle medesime.
3.3 Le informazioni relative ai prodotti fornite sul Sito sono costantemente aggiornate. Non è tuttavia possibile garantire la completa assenza di errori. Le immagini dei prodotti possono non essere perfettamente rappresentative delle loro caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori rappresentati. 
3.4 La Società si riserva il diritto di correggere gli errori, le inesattezze o le omissioni anche dopo che sia stato inviato un ordine e altresì di cambiare o aggiornare le informazioni in qualsiasi momento senza preventiva comunicazione al Cliente. 

Art. 4 – Invio dell’ordine 
4.1 Gli ordini vengono effettuati nel sito web seguendo la seguente procedura: 
il Cliente, previa registrazione nel sito web, presa visione ed accettazione della Privacy Policy, dovrà compilare in ogni sua parte il modulo d'ordine in formato elettronico contenente gli elementi necessari per l’identificazione del Cliente e dei prodotti ordinati; dovrà selezionare la modalità di pagamento desiderata, il tipo di spedizione prescelto (se ritiro presso un picking point o se consegna tramite corriere) seguendo le istruzioni contenute nel Sito, il tutto a pena di nullità dell’ordine. 
4.2 Prima di confermare ed inviare il proprio ordine di acquisto il Cliente avrà la possibilità di correggere, nell’apposita schermata di verifica, eventuali errori nell’ordinativo (qualità e quantità) e nell’inserimento dei dati seguendo l'apposita procedura di modifica contenuta nel Sito. Previa lettura ed accettazione delle presenti CGV, il Cliente dovrà scegliere l'opzione di invio d’ordine. Il presente invio equivale a proposta. 
4.3 Con l'invio dell'ordine, il Cliente riconosce e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d'acquisto e di accettare integralmente ed incondizionatamente le presenti CGV. 
4.4 Il Cliente avrà la possibilità di visionare e seguire lo stato del suo ordine nella propria Area Personale. 
4.5 I codici promozionali ed i codici sconto, laddove esistenti, sono validi solamente per i prodotti e durante il periodo di volta in volta indicato. I codici promozionali ed i codici sconto non sono rimborsabili e non sono cumulativi. Per usufruire dei codici promozionali o dei codici sconto, gli stessi dovranno essere inseriti nell'apposito spazio al momento della convalida dell'ordine nel sito. In caso di dimenticanza, l'ordine non potrà essere cancellato o rinnovato per poter prendere in considerazione il codice promozionale o il codice sconto. 

Art. 5 - Conferma di ricezione, Accettazione d’Ordine e conclusione del contratto 
5.1 Ricevuto un ordine, La Società invierà automaticamente una conferma di ricezione e di Accettazione d’Ordine a mezzo e-mail (di seguito anche “Accettazione d’Ordine”), nella quale vi sarà un riepilogo dell'ordine ed il tipo di spedizione prescelto. 
5.2 L’Accettazione d’Ordine conterrà anche un link alle presenti CGV e l’informazione che le stesse potranno essere consultate anche nel sito di CialdaMia, il tutto conformemente alla normativa vigente. 
5.3 Il Cliente ha l’onere di verificare immediatamente i dati contenuti nell’Accettazione d’Ordine e di segnalare a La Società qualsiasi anomalia nei medesimi contattando il Servizio Clienti. 
5.4 Qualora il Cliente non dovesse ricevere l’Accettazione d’Ordine entro le 24 (ventiquattro) ore successive all’invio dell’ordine, dovrà contattare il Servizio Clienti per le necessarie verifiche. 
5.5 L’Accettazione d’Ordine comporta conclusione del contratto tra le parti, salvo i casi di cui ai successivi artt. 6 e 7. 

Art. 6 - Rifiuto dell’Ordine 
6.1 La Società si riserva il suo insindacabile diritto di rifiutare un ordine o di fissare limiti di acquisto. 
6.2 In particolare, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, La Società potrà rifiutare l’ordine in caso di mancato pagamento dell’ordine, fatture insolute o rischio di insolvibilità, nel caso in cui il Cliente svolga attività di rivendita dei prodotti ordinati o, più in generale, non operi in base ad un effettivo e genuino interesse all'acquisto dei prodotti ordinati o eserciti in maniera abusiva il diritto di recesso riconosciuto dal successivo art. 12 e/o, in ogni caso, qualsivoglia altro fatto o atto inficiante l’esecuzione in buona fede e la correttezza nell’esecuzione del rapporto. 
6.3 Qualora La Società non dovesse accettare in tutto o in parte ordini, in tal caso il Cliente non avrà alcuna legittimazione nel richiedere somme a qualsiasi titolo, risarcimento dei danni o indennizzo nonché alcuna responsabilità di La Società di natura contrattuale o extracontrattuale anche per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata accettazione di un ordine. 
6.4 In caso di rifiuto d’ordine, La Società provvederà al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte dal Cliente, che non saranno in ogni caso soggette ad interesse o rivalutazione alcuna. 

Art. 7 – Temporanea indisponibilità dei prodotti 
7.1 In particolari circostanze, La Società potrebbe non essere in grado di assicurare la disponibilità di tutti i prodotti offerti ed ordinati, non potendo in tal caso essere ritenuta in alcun modo responsabile. 
7.2 Fatto salvo il diritto di recesso, il Cliente con l’invio dell’ordine accetta, prestando il consenso conformemente alle disposizioni del Codice del Consumo, anche un’eventuale consegna parziale, limitata ai prodotti disponibili nell’ambito di quelli ordinati, nonché rinuncia a richiedere qualsivoglia risarcimento e/o indennizzo o ad esperire qualsivoglia azione di responsabilità giudiziale o stragiudiziale, contrattuale o extracontrattuale anche per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata accettazione di un ordine. 
7.3 La Società si impegna peraltro, conformemente alla normativa vigente, ad informare tempestivamente il Cliente dell’eventuale indisponibilità del prodotto ordinato e provvederà al rimborso delle corrispondenti somme già corrisposte dal Cliente, salvo diverso accordo con il medesimo, che non saranno in ogni caso soggette ad interesse o rivalutazione alcuna. 

Art. 8 – Consegna dei prodotti 
8.1 I prodotti potranno essere ritirati presso il picking point indicato nell’Accettazione d’Ordine ovvero potranno essere consegnati a mezzo di corriere espresso all'indirizzo indicato nell’Accettazione d’Ordine. 
8.2 Le spese di consegna ed eventuali tasse e oneri doganali e/o di importazione previsti dalla normativa in vigore nel territorio di destinazione dei prodotti sono a carico del Cliente e sono distintamente evidenziate nella fattura. 
8.3 Non si effettuano spedizioni a Caselle Postali. 
8.4 Il Cliente potrà monitorare lo stato del suo ordine accedendo nell’Area Personale. 

Art. 9 – Ritiro dei prodotti presso il picking point 
9.1 Il ritiro potrà essere effettuato esclusivamente dal Cliente o da un suo delegato a partire dalla data e presso il picking point indicato nell’Accettazione d’Ordine. Il delegato potrà ritirare la merce solo previa ed inderogabile esibizione di delega scritta conferitagli dal Cliente, accompagnata da copia di documento d’identità in corso di validità del delegante e del delegato, rilasciando copia del tutto a La Società al momento del ritiro. 
9.2 La merce dovrà essere ritirata entro e non oltre 10 (dieci) giorni dalla data indicata nell’Accettazione d’Ordine, da intendersi quale termine essenziale, decorso il quale La Società potrà ritenere la merce ed il corrispettivo pagato dal Cliente, senza che quest’ultimo possa opporre o contestare alcunchè alla medesima o agire per azioni di responsabilità giudiziali o stragiudiziali, risarcimento del danno diretto o indiretto, di indennizzo o per la richiesta di somme a qualsiasi titolo dovute. 
9.3 I rischi di perdita e di danneggiamento della merce vengono trasferiti al Cliente al momento del ritiro dei prodotti presso il picking point. 

Art. 10 – Spedizione dei prodotti a mezzo di corriere 
10.1 La consegna dei prodotti avverrà nei tempi e negli orari di consegna stimati ed indicati direttamente dal corriere nell’e-mail che invierà al Cliente al momento di spedizione dei prodotti. L’e-mail conterrà altresì il tracking number ed un link per monitorare lo stato della spedizione. 
10.2 La consegna potrà avvenire dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi e feste nazionali. Il Cliente manleva fin d’ora La Società da qualsivoglia ritardo o mancata consegna a quest’ultima non imputabile. 
10.3 In ogni caso, salvo i casi di forza maggiore o caso fortuito, i prodotti saranno consegnati entro un termine massimo di 30 (trenta) giorni dalla data di conclusione del contratto. 
10.4 I rischi di perdita e di danneggiamento della merce vengono trasferiti al vettore al momento della consegna a quest’ultimo, fatto salvo il diritto del Cliente nei confronti del vettore.
10.5 Il Cliente manleva fin d’ora La Società da qualsivoglia responsabilità nel caso in cui, al momento della consegna, il vettore non lasci al Cliente alcuna bolla o documento di trasporto (di seguito anche “lettera di vettura”) comprovante l’avvenuta consegna ed il contenuto della spedizione.

Art. 11 - Verifica della merce e reclami 
11.1 La merce viene ritirata o consegnata vista e piaciuta. Con la firma del documento del corriere o del documento di ritiro presso il picking point, il Cliente attesta l'integrità esteriore del prodotto e la conformità della consegna. 
11.2 Spetta al Cliente verificare, al momento della consegna o del ritiro, eventuali danni o manomissioni all'imballo e/o al prodotto (capsule schiacciate, con parti mancanti, difetti di imballo o difetti di confezionamento) o la mancata corrispondenza del numero dei colli (di seguito congiuntamente anche “anomalie”), a pena di decadenza. Dovrà altresì prontamente comunicare eventuali diversità del prodotto rispetto a quello ordinato. 
11.3 In caso di anomalie, il Cliente dovrà contestare immediatamente la merce specificando espressamente che il ritiro avviene “con riserva di verifica” del contenuto, pena l’impossibilità di attivare la procedura che segue. 
11.4 Inoltre il Cliente dovrà informare La Società delle anomalie riscontrate – tramite e-mail o contattando il Servizio Clienti – entro e non oltre 8 (otto) giorni, da intendersi quale termine essenziale ed inderogabile, a partire dalla data di ricevimento o del ritiro dei prodotti stessi, conservando la fattura e l’eventuale lettera di vettura del corriere. 
11.5  La Società, ricevuta la notizia di anomalia, contatterà il Cliente ed attiverà la procedura per il rientro della merce. Le spese di rientro della merce saranno a carico della Società.
Per il rientro della merce, il Cliente, seguendo le inderogabili istruzioni ricevute dalla Società, è tenuto alla restituzione del prodotto affetto da anomalie nella sua confezione originale integra in tutte le sue parti, con tutti i componenti, elementi, accessori, materiali da imballaggio, scatole, documentazione e/o altri oggetti, pena la mancata sostituzione del prodotto o il mancato rimborso delle somme corrisposte.
11.6 La Società, ricevuto il prodotto ed accertate le anomalie, procederà con la sostituzione del prodotto oppure provvederà all’emissione di un rimborso delle corrispondenti somme già corrisposte dal Cliente, senza che quest’ultimo possa opporre alcunché in ragione della scelta operata dalla Società.
11.7 Per sostituzione del prodotto si intende l’invio di un prodotto identico a quello originariamente ordinato dal Cliente ovvero un prodotto di equivalente valore commerciale purché compatibile con quello originariamente ordinato. Le spese di spedizione sono a carico della Società.
11.8 In tutte le ipotesi di cui al presente articolo, laddove la Società abbia posto rimedio entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento dell’informativa di cui al precedente 11.4, il Cliente non avrà alcun titolo per risolvere il contratto. 

Art. 11 bis – Mancata consegna del prodotto o consegna di prodotto diverso da quello ordinato
11bis.1 Entro e non oltre 8 (otto) giorni dall’avvenuto ricevimento della merce o dal ritiro della medesima presso un picking point, da intendersi quale termine essenziale, il Cliente dovrà informare la Società  – tramite e-mail o contattando il Servizio Clienti – della mancata consegna, in tutto o in parte, del prodotto ordinato e/o della consegna di prodotto, in tutto o in parte, diverso da quello ordinato, il tutto causato per un mero errore materiale della Società CialdaMia. Il Cliente, in tal caso ed a pena di decadenza, dovrà conservare a fini probatori la conferma d’ordine, inviata dalla Società  al Cliente al momento dell’acquisto, e la lettera di vettura del corriere, quest’ultima laddove abbia scelto la spedizione a mezzo corriere.
11bis.2 La Società  contatterà il Cliente e:
- in caso di mancata consegna, in tutto o in parte, del prodotto, il Cliente, a pena di decadenza, dovrà inviare alla Società a fini probatori la conferma d’ordine, inviata dalla Società  al Cliente al momento dell’acquisto, e la lettera di vettura del corriere. Ricevuta la suddetta documentazione, la Società  provvederà ad inviare al Cliente il prodotto mancante ovvero al rimborso delle corrispondenti somme già corrisposte dal Cliente, senza che quest’ultimo possa opporre alcunché in ragione della scelta operata dalla Società. I costi di spedizione saranno a carico della Società;
- in caso di consegna di prodotto in tutto o in parte diverso da quello ordinato, la Società attiverà la procedura per il rientro della merce. Le spese di rientro della merce saranno a carico della Società . Per il rientro della merce, il Cliente, seguendo le inderogabili istruzioni ricevute dalla Società, è tenuto alla restituzione del prodotto erroneamente ricevuto nella sua confezione originale integra in tutte le sue parti, con tutti i componenti, elementi, accessori, materiali da imballaggio, scatole, documentazione e/o altri oggetti, assieme alla conferma d’ordine, inviata dalla Società  al Cliente al momento dell’acquisto, e la lettera di vettura del corriere, il tutto pena la mancata sostituzione del prodotto o il mancato rimborso delle somme corrisposte.
La Società , ricevuto il prodotto ed accertata la diversità del prodotto, procederà con la sostituzione del prodotto oppure provvederà all’emissione di un rimborso delle corrispondenti somme già corrisposte dal Cliente, senza che quest’ultimo possa opporre alcunché in ragione della scelta operata dalla Società.
Per sostituzione del prodotto si intende l’invio di un prodotto identico a quello originariamente ordinato dal Cliente ovvero un prodotto di equivalente valore commerciale purché compatibile con quello originariamente ordinato. Le spese di spedizione sono a carico della Società.
11bis.3 In tutte le ipotesi di cui al presente articolo di inadempimento non grave, laddove la Società abbia posto rimedio entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento dell’informativa di cui al precedente 11bis.1, il Cliente non avrà alcun titolo per risolvere il contratto.

Art. 12 - Diritto di recesso per il Consumatore e modalità di esercizio 
12.1 Si ribadisce che il diritto di recesso di cui al presente articolo ed al successivo art. 13 è riservato esclusivamente al Consumatore e non al Cliente Professionale, in conformità della vigente normativa in materia. Il Consumatore ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni. 
12.2 Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e dal Consumatore designato, acquisisce il possesso fisico dei beni. 
12.3 Per esercitare il diritto di recesso, il Consumatore è tenuto a informarci, contattando La Società al numero 800.86.73.16 o all’e-mail servizioclienti@cialdamia.it, della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita e scritta a mezzo di raccomandata A/R o PEC contenente inderogabilmente tutte le informazioni di cui al modulo tipo di recesso allegato alle presenti CGV (Allegato 1), pena l’inefficacia del diritto di recesso. 
12.4 Per rispettare il termine di recesso, facendo fede la data del timbro postale o quello di avvenuta consegna della PEC, è sufficiente che il Consumatore invii la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso. 
12.5 Il Consumatore dovrà consegnare i beni direttamente a La Società, presso via Aldo Moro 7/7A – 24050 Orio al Serio (BG), o al corriere autorizzato da quest’ultima a ricevere i beni, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui ha comunicato a La Società il suo recesso dal contratto. 
Il termine è rispettato se il Consumatore rispedisce o consegna i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. Per il rispetto del termine di rispedizione farà fede la data in cui i beni verranno consegnati al corriere o la data in cui i beni verranno consegnati presso il luogo di La Società sopra indicato. 
12.6 I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del Consumatore. Il costo è stimato essere pari ad un massimo di circa euro 50,00, salvo maggiori costi conseguenti alla scelta di un particolare corriere da parte del Cliente. 
12.7 Il Consumatore è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. 
12.8 Nel caso in cui il Consumatore rispedisca prodotti danneggiati, non riconsegnati entro il termine di cui sopra, prodotti aperti e/o parzialmente utilizzati (ivi compresa, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, l’ipotesi di distributore semi automatico in cui è stata inserita acqua nel serbatoio o una cialda / capsula per l’erogazione di una bevanda), non imballati regolarmente o in maniera completa, oppure nei quali manchino o siano state danneggiate determinate parti, come componenti, elementi, accessori, materiali da imballaggio, scatole, documentazione e/o altri oggetti, il diritto di recesso decade integralmente. Nei casi sopra indicati, La Società si riserva il diritto di rifiutare la restituzione ed il rimborso dei prodotti restituendo al Consumatore il bene acquistato ed addebitando allo stesso le spese di spedizione. 
12.9 Conformemente a quanto previsto dalla normativa vigente, non sarà invece normalmente accettato il reso di prodotti alimentari quali capsule, cialde, biscotti, cioccolato, zucchero e, più in generale, prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente; beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati e negli altri casi che la legge espressamente esclude e pone come eccezioni al diritto di recesso. 

Art. 13 - Effetti del recesso 
13.1 Nel caso in cui il Consumatore receda dal contratto nei tempi e nelle modalità di cui al precedente articolo e fatto salvo quanto La Società possa eccepire secondo le norme del precedente articolo, al medesimo verranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore di La Società, eventualmente comprensivi dei costi di consegna, senza indebito ritardo e, in ogni caso, non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui La Società è informata della decisione di recedere dal presente contratto. Farà fede, ai fini dell’avvenuta informazione di La Società, la data di ricevimento del modulo di recesso.
La Società non è tenuta a rimborsare i costi supplementari, qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto da La Società medesima.
13.2 L’obbligo di restituzione potrà essere sospeso anche nel caso in cui La Società abbia avuto da formulare delle contestazioni così come previsto dall’articolo precedente.
13.3 Il Consumatore, in deroga alla previsione di cui all’art. 56 del Codice del Consumo, espressamente acconsente che detti rimborsi saranno effettuati mediante bonifico bancario su conto corrente indicato dal medesimo nel Modulo di recesso, salvo diverso accordo con La Società.
13.4 In conformità della normativa vigente, La Società si riserva il diritto di sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni oppure fino all'avvenuta dimostrazione da parte del Consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.
13.5 In ogni caso, il Consumatore non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. 

Art. 14 - Garanzia legale di conformità e garanzia convenzionale
14.1 Il Consumatore beneficia sia della garanzia legale che, laddove esistente, della garanzia convenzionale del costruttore; il Cliente professionale, invece, beneficia solo della garanzia convenzionale del costruttore, laddove esistente. 
14.2 Per fruire della garanzia, sia essa legale o convenzionale, il Cliente dovrà conservare la fattura e contattare il Servizio Clienti. 
14.3 Tutti i prodotti venduti da La Società al Consumatore sono coperti dalla garanzia legale di 24 mesi per i difetti di conformità ai sensi del D.Lgs. 24/2002 e s.m. e degli articoli 129, 130 e 132 del D.Lgs. 206/2005. 
14.4 La garanzia legale deve essere fatta valere dal Consumatore entro due mesi dalla scoperta del difetto seguendo la seguente procedura.
14.5 Al fine di poter avviare la procedura di verifica di effettiva sussistenza del difetto di conformità (di seguito “Procedura di Verifica”), il Consumatore dovrà contattare La Società, esibendo a quest’ultima la fattura di acquisto del Prodotto. La Società, verificato l’effettivo acquisto del Prodotto da parte del Consumatore nel sito web, aprirà la Procedura di Verifica. Il Consumatore dovrà pertanto inderogabilmente inviare, a propria cura e spese, il Prodotto a La Società, per consentire l’avvio della verifica, presso l’indirizzo da questa indicato al momento di apertura della Procedura di Verifica.
Qualora La Società dovesse accertare la sussistenza del difetto di conformità, in tal caso provvederà alla riparazione del prodotto (nel caso in cui oggetto della Procedura di Verifica sia una macchina, in tal caso La Società potrà provvedere direttamente - per le macchine Lavazza Espresso Point, Lavazza Blue e Tube - o tramite Centro di Assistenza Tecnico autorizzato - per le macchine Nescafé Dolce Gusto, Nespresso, Lavazza a Modo Mio, Bialetti, Illy) ovvero alla sostituzione con uno identico o, in caso di esaurimento scorte e previo accordo con il Consumatore, con uno di equivalente valore. Le spese di riparazione o sostituzione del prodotto saranno a carico di La Società Le spese di spedizione verranno integralmente rimborsate al Consumatore previa inderogabile ricezione da parte di quest’ultimo di idonea e comprovata documentazione a supporto (ricevuta / fattura inerente le spese di spedizione sostenute).
Qualora, invece, La Società non dovesse riscontrare il difetto di conformità, tutte le spese di spedizione saranno integralmente a carico del Consumatore.
14.6 In caso di acquisto di prodotto usato / ricondizionato da parte del Consumatore, La Società fornisce una garanzia convenzionale di 12 mesi sul medesimo. La garanzia dovrà essere fatta valere entro due mesi dalla scoperta del difetto. Si applica anche in questo caso il punto 14.5. 

Art. 15 – Prezzo dei prodotti, spese a carico del Cliente e fatturazione 
15.1 I prezzi fatturati sono quelli in vigore il giorno dell'invio dell'ordine di acquisto.
15.2 I prezzi dei Prodotti sono da intendersi comprensivi di IVA al 22% o diversa aliquota a seconda del prodotto acquistato, che sarà indicata in dettaglio nella fattura per l'acquisto del prodotto.
15.3 I prezzi dei Prodotti non comprendono le spese di trasporto e consegna, tasse e oneri doganali e/o di importazione previsti dalla normativa in vigore nel territorio di destinazione dei prodotti che sono a carico del Cliente e che sono indicate nella sezione finale di riepilogo dell'ordine, nell’Accettazione d’Ordine ed in fattura.
15.4 Tutti i prodotti possono subire variazioni di prezzo senza preavviso da parte di La Società.
15.5 Nel momento in cui il Cliente finalizza l’ordine, verrà emesso di default apposito scontrino fiscale (tranne l’ipotesi di fatturazione per clienti Zero pensieri o attivazione Zero pensieri o Clienti Professionali. In tali casi verrà emessa di default la fattura). In alternativa, il Cliente potrà richiedere emissione di fattura. La Società non invierà alcuna fattura cartacea o scontrino fiscale al Cliente, salvo sua espressa richiesta scritta di voler ricevere la copia cartacea di cortesia. In assenza della richiesta sopra indicata, il Cliente presta fin d’ora il consenso affinché i documenti contabili, nella versione di cortesia, vengano inviati in formato elettronico alla e-mail indicata al momento della registrazione o sue successive modificazioni debitamente comunicate alla Società mediante aggiornamento della propria area personale. Il Cliente, pertanto, affinché la trasmissione della copia di cortesia della fattura o dello scontrino fiscale tramite posta elettronica sia pienamente valida, si obbliga a stampare su carta la fattura o lo scontrino fiscale ricevuto, così che il documento stampato vada a costituire l’originale, e sia debitamente conservata dal Cliente medesimo, il tutto così come previsto dal d.lgs. 20 febbraio 2004 n. 52 e D.M. del Ministero dell’Economica e delle Finanze del 23 gennaio 2004, e s.m.i. In aggiunta a quanto sopra, il Cliente potrà scaricare la copia di cortesia della fattura o dello scontrino fiscale, accedendo nella propria Area Personale nel sito internet www.cialdamia.it, così da poterla stampare sia per i fini fiscali sia per avvalersi dell’eventuale garanzia dei prodotti, il tutto conformemente al D.lgs. 20 febbraio 2004 n. 52 e al D.M. del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 23 gennaio 2004.

15.6  La copia di cortesia della fattura o dello scontrino fiscale viene generata in automatico dal sistema gestionale della Società al momento di presa in carico dell’ordine e rimarrà scaricabile nell’Area Personale per un anno a partire dalla data di emissione

Art. 15 bis – Formula di acquisto Zero Pensieri
15bis.1 In caso di acquisto dei Prodotti con la formula Zero Pensieri, di cui al contratto di somministrazione contenuto nella Parte II delle presenti CGV, il prezzo si intenderà comprensivo di IVA al 10%.

Art. 16 - Pagamento 
16.1 Il Cliente potrà effettuare il pagamento del prezzo, delle relative spese di consegna, di tasse e oneri doganali e/o di importazione mediante carta di credito, carte di debito, bonifico bancario e mediante contrassegno (il pagamento in contrassegno è riservato agli utenti che siano registrati e che abbiano fatto il login). 
16.2 La Società accetta i pagamenti effettuati con i tipi di carta di credito espressamente previsti nel sito ed attraverso apposita piattaforma di pagamento. I dati della carta di credito verranno criptati durante la transazione per ragioni di sicurezza. L’importo dell’ordine sarà addebitato al momento dell’acquisto. 
16.3 I pagamenti tramite bonifico bancario dovranno essere effettuati (data valuta) entro e non oltre i 5 (cinque) giorni successivi, da intendersi quale termine essenziale, alla data di ricevimento dell’Accettazione d’Ordine indicando nella causale il numero d’ordine, il tutto a pena di annullamento dell’ordine medesimo. Le eventuali spese bancarie saranno a carico del Cliente. Solo all’avvenuto accreditamento del pagamento, La Società provvederà ad elaborare l’ordine. 
16.4 Il pagamento in contrassegno verrà effettuato direttamente al corriere al momento della consegna del prodotto acquistato. All'importo del prodotto e della spedizione verranno aggiunti euro 4,00 (quattro/00) come contributo al pagamento in contrassegno. Tale importo è esplicitato sia al momento dell’ordine della merce sia in fattura. Il pagamento dovrà essere eseguito solo con banconote o monete aventi corso legale direttamente al corriere. Vengono accettate soltanto somme esatte, corrispondenti all'ammontare dell'ordine: non è prevista la restituzione di resto. Non saranno accettati altri mezzi di pagamento (es. assegni circolari o bancari). Ai sensi e per gli effetti dell'art. 12 del D.L. 6 Dicembre 2011 n. 201, i pagamenti in contanti saranno accettati entro la soglia di euro 999,99. 
16.5 Il pagamento in contrassegno è possibile solo ed esclusivamente per spedizioni effettuate in Italia. 

Art. 16 bis - Gift Card
16bis.1 La "Gift Card" può essere utilizzata per acquistare qualunque Prodotto presente nel Sito www.cialdamia.it, ad eccezione di ulteriori Gift Card, sino all’esaurimento del suo valore. Si rinvia, in quanto interamente applicabili, alle Condizioni Generali di Vendita presenti nel Sito. La Gift Card acquistata non potrà essere ricaricata e sarà utilizzabile più volte fino all’esaurimento del relativo credito esclusivamente per l’acquisto di Prodotti - ad eccezione di ulteriori Gift Card - attraverso il Sito www.cialdamia.it. La Gift Card ha una validità di 365 giorni a partire dalla ricezione della email contenente il codice della Gift Card.
La Gift Card potrà essere disattivata nel caso in cui l’acquirente della medesima dovesse esercitare il diritto di recesso a lui spettante nei termini di legge e delle Condizioni Generali di Vendita presenti nel Sito. In tal caso Le invieremo una comunicazione in tal senso.
La Gift Card è utilizzabile per l’acquisito di qualsiasi Prodotto presente sul Sito www.cialdamia.it. La Gift Card non può essere utilizzata per acquistare ulteriori Gift Card. L’utilizzo della Gift Card non comporta alcun costo aggiuntivo. Per uno stesso ordine di Prodotti sul Sito potranno essere utilizzate più Gift Card.
Per poter acquistare Prodotti mediante l’utilizzo di una Gift Card, è necessario inserire, nell’apposito campo presente nella pagina del carrello virtuale, il codice della Gift Card.
La Gift Card potrà essere utilizzata per più acquisti sul Sito fino ad esaurimento dell’importo accreditato, entro il termine di validità della stessa.
Nel caso in cui l’ammontare totale dell’ordine sia superiore al credito disponibile nella Gift Card, l’importo residuo dovrà essere pagato dall’Acquirente o dal terzo con uno dei metodi di pagamento disponibili sul Sito, al fine di completare l’ordine.
Successivamente alla scadenza del relativo termine di validità (365 giorni), la Gift Card non potrà essere ulteriormente utilizzata e l’eventuale credito residuo presente nella Gift Card non sarà rimborsato.
Qualora uno o più Prodotti presenti nell’ordine di acquisto pagato (totalmente o parzialmente) tramite Gift Card non siano disponibili, il Venditore provvederà all’annullamento dell’ordine, con conseguente rimborso integrale del relativo importo versato. Il credito della Gift Card utilizzato per tale ordine sarà riaccreditato sulla Gift Card, mentre l’eventuale restante somma pagata con un altro mezzo di pagamento sarà restituito attraverso il medesimo mezzo di pagamento selezionato dall’Acquirente al momento della conferma d’ordine.
Qualora fosse già registrato sul Sito, potrà visionare nella propria area privata, per ciascuna Gift Card, il credito residuo e la data di scadenza. Pur in assenza della previa registrazione al Sito, ha la possibilità di verificare lo stato della propria Gift Card nella sezione del carrello virtuale, inserendo successivamente, nell’apposito campo, il codice della Sua Gift Card.
La conoscenza del codice della Gift Card consente il suo utilizzo da parte di chiunque attraverso il Sito: detto codice deve, pertanto, essere da Lei diligentemente conservato e custodito.
In caso di acquisto di uno o più Prodotti mediante utilizzo di una Gift Card, avrà la facoltà di esercitare il diritto di recesso, ai sensi delle Condizioni di Vendita presenti sul Sito. L’esercizio del diritto di recesso investirà in tali casi l’ordine nel suo complesso e, quindi, necessariamente tutti i Prodotti eventualmente acquistati dovranno essere restituiti. In caso di esercizio del diritto di recesso relativo all’acquisto di Prodotti pagati, parzialmente o totalmente, con credito derivante da una Gift Card, qualora sussistano le condizioni di cui alle citate Condizioni di Vendita, l’importo versato relativamente all’ordine di acquisto per cui si esercita il diritto di recesso sarà riaccreditato, per la quota pagata tramite Gift Card, sulla Gift Card stessa - e questo sarà spendibile da parte Sua nei termini e alle condizioni sopra riportate - e l’eventuale ulteriore importo versato con uno degli ulteriori mezzi di pagamento disponibili sul Sito Le sarà rimborsato al netto delle eventuali spese di bollo, attraverso il medesimo mezzo di pagamento, salvo che Lei non richieda il rimborso su diverso mezzo di pagamento: in tale ultimo caso saranno a Suo carico eventuali costi aggiuntivi derivanti dal rimborso attraverso detto diverso mezzo di pagamento.
Si rinvia alle condizioni generali di vendita presenti nel sito Cialdamia in quanto applicabili.

Art. 17 - Assistenza tecnica 
17.1 Per qualsiasi domanda riguardante l'assistenza della macchina, il Cliente può contattare l’assistenza: 
- al numero 800.86.73.16; 
- alla chat OnLine presente nel sito web; 
- alla e-mail: info@cialdamia.it. 
17.2 I costi di assistenza tecnica post vendita per la manutenzione della macchina (ed eventuali spese di spedizione) sia che vengano effettuati a domicilio, sia che vengano effettuati consegnando o spedendo la macchina in uno dei centri CAT indicati da La Società, verranno comunicati di volta in volta al Cliente e varieranno a seconda del tipo di intervento.